Licenziamento illegittimo – Indennità sostitutiva ferie

Il lavoratore ha diritto al riconoscimento dell’indennità sostitutiva delle ferie, dei permessi e delle indennità non godute, maturate nel periodo compreso tra il licenziamento dichiarato illegittimo e la reintegrazione.

Corte di cassazione, Sezione Lavoro, sentenza n. 6319 del 08/03/2021

(Cfr., in senso conforme, Corte di giustizia U.E., sentenza 25 giugno 2020 nelle cause riunite C-762/18 e C-37/19)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *